By Mo Yan

Un affresco fiammeggiante di storia cinese, dagli anni Trenta agli anniSettanta, raccontati da un giovane della provincia che ripercorre i drammi,gli amori, i lutti della propria famiglia. Un romanzo che consistent with l. a. sua forzamitica e immaginativa è stato avvicinato a "Cent'anni di solitudine".   

Show description

Read Online or Download Sorgo Rosso PDF

Best italian books

La passione secondo Thérèse

Milano, Feltrinelli,, 1999, octavo brossura editoriale con copertina illustrata a colori, pp. 172 (piccole fioriture al taglio) .

Additional resources for Sorgo Rosso

Example text

Non avrebbe dimenticato per tutta la vita la tenerezza che lei gli aveva manifestato accanto al mucchio di foglie di sorgo. Dopo il pasto serale, i lavoratori furono portati in un capannone costruito con rami di abete intrecciati e coperto con pezzi di telo incerato. I rami di abete erano stati legati insieme con un filo di ferro spesso quanto un fagiolo di soia. La porta era stata ricavata saldando insieme delle spesse barre di ferro. I giapponesi e i collaborazionisti stavano in due tende separate ad alcuni metri di distanza.

Quando iniziai a scrivere mi scelsi uno pseudonimo: Mo Yan, che in cinese indica qualcuno che non vuole parlare, ma ora mi sembra di aver parlato sin troppo. Mo Yan. 9 agosto 1994. Con questo libro invoco rispettosamente gli spiriti eroici e oltraggiati che vagano negli sconfinati campi di sorgo rosso del mio paese natale. Sono un vostro indegno discendente, pronto a cavarmi il cuore, a marinarlo in salsa di soia e a deporlo in un campo di sorgo, dopo averlo tagliato a pezzi e diviso in tre tazze.

Mio padre stava dormendo quando i diavoli giapponesi giunsero nel villaggio con i collaborazionisti per portar via gli uomini, i muli e i cavalli. Fu svegliato di soprassalto dal baccano che veniva dalla distilleria. Tirandolo per mano, la nonna era corsa verso il cortile della distilleria, oscillando sui suoi piedini simili a germogli di bambù. In quel periodo nel cortile c'era una decina di grandi giare piene di ottimo vino, il cui aroma si diffondeva per tutto il villaggio. Due giapponesi con l'uniforme gialla stavano impalati in mezzo al cortile con le baionette puntate, mentre due cinesi con l'uniforme nera e i fucili sulle spalle slegavano dall'albero di catalpa i due grandi muli neri.

Download PDF sample

Rated 4.24 of 5 – based on 29 votes