By Valeria Palumbo

Show description

Read Online or Download La perfidia delle donne: dall'antichita al '900; venti storie di malizia, astuzia e crudelta femminile PDF

Best italian books

La passione secondo Thérèse

Milano, Feltrinelli,, 1999, octavo brossura editoriale con copertina illustrata a colori, pp. 172 (piccole fioriture al taglio) .

Extra resources for La perfidia delle donne: dall'antichita al '900; venti storie di malizia, astuzia e crudelta femminile

Sample text

Finl per riempirsi eli clebiti, il che potrebbe spiegare il matrimonio can una certa Fadia, figlia di un liberto, ricchissima, rna non all'altezza della famiglia di Antonio. Can Fadia ebbe dei figli, pero dovettero morire presto, poiche non ne ahbiamo notizia. C. Antonio cornbatte in Egitto: pili tardi si sarebbe diffuso I'aneddoto che in quell'occasione avesse conosciuto una ragazzina, figlia naturale del faraone Tolomeo XII Aulete, Cleopatra. Ma puo essere solo una leggenda. c. Antonio aveva gilt sposato, in seconde nozze, sua cugina Antonia Hybrida, figlia doe dello zio Gaio Antonio Mezzosangue.

E benche avesse sposato, in successione, quattro donne (Giunia Claudilla, morta di parto nel36, Livia Orestilla, Loilia Paolina e Milonia Cesonla), amo forse solo sua sorella, Giulia Drusilla, con la quale, secondo Tacito e Svetonio, ebbe rapporti incestuosi. Oggi gli storici sono piuttosto scettici su questo punto: certo eche, quando la ragazza mod, nel38, a 22 anni, Caligola la proclamo Diva Giulia e volle che Ie fossero riservati onori divini. Di pili, a detta dei cronisti antichl, impazzl dal dolore.

Elesse, fra i tanti contendenti, un uomo poco raccomandabile, Publio Clodio Pulcro, ovvero il Bello, dell' antica e nobile gens Claudia, che gia si era segnalato come traditore della patria, dissoluto, demagogo, violento, libertino impenitente. , ali'epoca delle nozze, Clodio doveva avere una trentina d' anni e un divorzio alle spalle, con una certa Pinaria. Nell'orazione Pro Celio,1 Cicerone si scaglia contro sua sorella Cloelia, la celebre Lesbia eli Catullo, e la defmisce "prostituta sfrontata e procace", rna soprattutto la accusa di incesto con Clodio.

Download PDF sample

Rated 4.07 of 5 – based on 35 votes