By Ferruccio Pinotti

Show description

Read Online or Download La lobby di Dio PDF

Similar italian books

La passione secondo Thérèse

Milano, Feltrinelli,, 1999, octavo brossura editoriale con copertina illustrata a colori, pp. 172 (piccole fioriture al taglio) .

Additional info for La lobby di Dio

Sample text

Per gli amici del movimento, la libertà vera ha sempre un solo contenuto e una sola direzione. Lo Stato è nemico quando ha l’ambizione di essere l’unico portatore del bene comune, diventa «amico» quando lascia questo compito ai corpi intermedi, al privato garantito, sostenendolo con fiumi di soldi. Il mercato è nemico perché portatore dell’«egoismo individualista», diventa amico quando si fa strumentalmente riferimento alla bellezza della libertà di iniziativa privata. Privato sì, ma educato, educato dagli amici del movimento.

Quando parliamo di libero mercato 23 La sussidiarietà orizzontale è assurta a rango di principio costituzionale. L’art. 118 ultimo comma della Costituzione attribuisce espressamente agli enti locali il compito di favorire «l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà». 32 La lobby di Dio intendiamo un mercato regolato, dove il ruolo dello Stato è quello di definire poche e chiare regole che difendano la libera concorrenza.

In quel periodo che il Cavaliere ospitò nella sua splendida villa milanese di via 11 12 13 Ansa, 7 aprile 2006. Il leader Roberto Formigoni è senatore del Pdl; l’onorevole Maurizio Lupi, Pdl, è vicepresidente della Camera dei deputati. Ansa, 22 febbraio 2005. 40 La lobby di Dio Rovani (la stessa in cui alloggiava Veronica Lario quando era ancora sposata) un gruppo di giornalisti ciellini che stava cercando fondi per una nuova iniziativa editoriale. 14 Un giornale moderato e cristiano, di certo non progressista.

Download PDF sample

Rated 4.85 of 5 – based on 39 votes