By Conn Iggulden, G. Lonza

Distinctiveness delle sue vittorie in Gallia e Britannia, Cesare ha passato il Rubicone e marcia su Roma. consistent with impadronirsi della città sarà costretto a combattere contro los angeles sua stessa gente in battaglie che lo porteranno in Grecia, Asia, Egitto, e in cui dimostrerà ancora una volta l. a. sua grandezza. Da un autore bestseller, gli anni decisivi della vita del grande condottiero.

Show description

Read Online or Download La caduta dell'aquila PDF

Best italian books

La passione secondo Thérèse

Milano, Feltrinelli,, 1999, eightvo brossura editoriale con copertina illustrata a colori, pp. 172 (piccole fioriture al taglio) .

Additional resources for La caduta dell'aquila

Example text

Riconobbe la corazza argentea dei generali di Cesare e di nuovo lo prese la paura di essere circondato. Tutto era possibile da parte di chi li aveva attirati in una trappola e li aveva giocati come bambini. Non era l'unico ad avere quel timore. Metà degli uomini giravano la testa di scatto con nervosismo, cercando di scorgere la polvere che eloquentemente avrebbe segnalato la presenza di un manipolo consistente. Il terreno era arido nella calura dell'estate e i cavalieri, anche se in numero ridotto, avrebbero tradito la loro avanzata.

Bruto sapeva che probabilmente avrebbe dovuto ricorrere all'inganno per passare. Aveva pensato di nascondere l'armatura ma il cavallo aveva il marchio della legione e i legionari sarebbero stati addosso a un ladro di cavalli più che a un generale che usciva per la cavalcata mattutina, Salì in sella come era sua abitudine, spiccando il salto da un montatoio e facendo sbandare il cavallo sotto il suo peso. Afferrò le redini con mani insolitamente salde. La compagnia di Tabbic era stata un balsamo su una ferita aperta, ma ora doveva affrettarsi a raggiungere la costa.

Una sola possibilità, dalla nascita alla morte, per fare quello che puoi. Per essere ricordato. » Si accasciò fissando i tizzoni ardenti del focolare nell'oscurità che calava. Svuotarono il calderone fino alla feccia amara del fondo. Da un pezzo Bruto aveva smesso di muoversi o parlare quando Tabbic lo issò, ancora armato, su una branda nel retrobottega, Sulla soglia il gioielliere si fermò lanciando uno sguardo all'uomo accasciato che cominciava a russare. «Le mie figlie mi ricordano ogni giorno» disse piano.

Download PDF sample

Rated 4.05 of 5 – based on 19 votes